20 foto che vi faranno innamorare dell’Albania

Ci sono paesi che ti rapiscono il cuore. Luoghi che ti emozionano e  che ti fanno sentire come a casa. A me questo è accaduto in Albania. Sin dalla mia prima visita qui, avvenuta nel lontano 2010, ho avvertito una sensazione particolare, un sentimento che mi ha legata a questo posto, una “reazione” che non mi era mai accaduta prima in nessun altro luogo. L’Albania è un paese unico: ha una storia antichissima, luoghi incantevoli, città antiche che sembrano dei presepi, mare cristallino, montagne spettacolari e una vivace capitale, Tirana, che sta entrando a pieno titolo nella lista delle destinazioni da visitare anche solo per un weekend.

Certo, le cose da migliorare nel paese delle aquile sono tante, tantissime, troppe: la questione rifiuti è di primaria urgenza, migliaia di persone vivono in condizioni di estrema povertà e i servizi pubblici sono quasi del tutto inesistenti. Questo non significa che molte persone non si stiano impegnando per rendere l’Albania un paese migliore. Al contrario, se paragonata ad anni fa l’Albania ha fatto passi da gigante: numerose città sono state ristrutturate secondo i parametri architettonici originali (come Girocastro), sono stati (ri)costruiti luoghi chiave del paese (il lungomare di Valona, tanto per citarne uno) e interi quartieri un tempo completamente disastrati sono stati rimessi a nuovo. La strada è lunga, nessuno lo nega, ma i propositi sono buoni.

In questo articolo voglio mostrarvi la bellezza di questo paese attraverso le mie fotografie e, quindi, attraverso i miei occhi. Per me l’Albania ha una bellezza semplice, pura, non ostentata. Una bellezza fatta di città di pietra, natura selvaggia, scenari idilliaci e tramonti che lasciano senza fiato.

 

Piazza Skanderbeg, Tirana
Pazari i Ri, Tirana
Il quartiere Mangalem, Berat
Chiesa della Santa Trinità, Berat
Museo Skanderbeg, Kruja
Pazari di Kruja, Kruja
Saline, Valona
Lungomare, Valona
Museo dell’Educazione, Korça
Isola di Sazan, Valona
Centro storico di Scutari
Lago di Koman, Scutari
Drymades, Riviera Albanese
Qeparo, Riviera Albanese
Kepi i Rodonit, Durazzo
Girocastro
Tushemisht, Pogradec
Street art a Durazzo
Reç, Malësia e Madhe
Dea di Butrinto, Parco archeologico di Butrinto

Leggi di più sull’Albania:
Girocastro: cosa vedere in un weekend nella città museo dell’Albania
Albania: Kruja, che meraviglia
Albania: 10 motivi per partire (subito)

Seguimi anche su Facebook: Letters From The Balkans

CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *