Food

Taste The Balkans: SITA, Tirana, Albania

Street food e sapori tradizionali albanesi. Un binomio vincente. A ciò si aggiungano le ricette di uno dei ristoranti migliori dei Balcani, Mullixhiu, riadattate in cucina da strada, e il gioco è fatto. Di cosa sto parlando? Di Sita, l’ultima novità gastronomica di Tirana. Il nuovo food truck dello chef Bledar Kola è il posto ideale per un pranzo veloce tra una visita e l’altra quando si è in città. Il camioncino, infatti, non solo è vicinissimo a Piazza Skanderbeg, quindi in pieno centro, ma permette anche di mangiare un panino, un primo o un’insalata al volo senza perdere tempo.

Flavours of rural Albania recita una scritta sul food truck e nessuna altra frase potrebbe rendere meglio l’idea di ciò che offre Sita. Il menù, infatti, è composto da una interessante scelta di sapori tipici dell’Albania riadattati in chiave moderna e originale: jufka e petka, due tipi di pasta albanese, condite con prodotti di stagione, sandwich con fergese (la ricotta salata albanese, cotta con peperoni e vitello o, nella versione estiva, senza carne) o panino con kukurec (involtini di intestino di agnello), e così via. Per una fiorentina come me (panino con il lampredotto: patrimonio nazionale!) è stata una vera emozione assaporare dell’autentico street food albanese e, per un po’, mi ha fatta sentire come a casa.

Ciò che più mi ha colpita di Sita, oltre all’eccellente cibo e all’attenzione per la conservazione e promozione dei sapori tradizionali albanesi, è stato l’utilizzo di prodotti che rispettano l’ambiente. Lo chef Kola, infatti, ha deciso di ridurre al minimo l’utilizzo di plastica nel food truck, e anche nel ristorante Mullixhiu, sostituendola con elementi biodegradabili, e ha dato vita a un movimento, PlastIk (via la plastica), volto a educare la cittadinanza a evitare il più possibile l’utilizzo di plastica. Quando gli ho chiesto come mai abbia deciso di creare questo movimento, che trasformerà in un vero e proprio programma educativo (con incontri negli asili e nelle scuole), mi ha risposto molto semplicemente: “Non cambieremo il mondo, certo, ma credo che spetti a noi singoli individui, mediante piccoli gesti quotidiani, iniziare a modificare le cose“. Non potrei essere più d’accordo.

Sita
Street food tradizionale albanese. Prezzo medio: 2/3€
Sheshi Skenderbeu, Tirana, Albania
Pagina Facebook
Pagina Instagram

Leggi di più sui ristoranti in Albania:
Taste The Balkans: Uka Farm, Laknas, Albania
Taste The Balkans: Luga e Argjendtë, Tirana, Albania
Taste The Balkans: Mullixhiu, Tirana, Albania

Seguimi anche su Facebook: Letters From The Balkans 

CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *