Day Trip

Albania: l’incantevole Castello di Bashtovë

Strategicamente posizionato nei pressi del fiume Shkumbini a soli 4 km di distanza dal Mare Adriatico, il Castello di Bashtovë è un gioiello nascosto nell’Albania centrale che in pochi, per ora, hanno la fortuna di vedere. Il forte, infatti, non è situato vicino alle città-museo del Paese né lungo la rinomata riviera e, di conseguenza, è ancora pressoché sconosciuto ai turisti che, attratti dalle mete più famose, non sanno della sua esistenza. A ciò si aggiunga il fatto che le informazioni relative al Castello sono pochissime e che le indicazioni per trovarlo sono un terno al lotto e il gioco è fatto: Bashtovë è uno dei tesori meglio nascosti dell’Albania, una vera e propria chicca dove non si rischia di incappare in turisti. O meglio, proprio in nessun turista. Vi è mai capitato, in Europa, di essere i soli visitatori di un sito archeologico e culturale? A me, per ora, è accaduto solo in Albania e anche a Bashtovë ho avuto questa immensa fortuna. Ma veniamo un po’ alla storia di questo maniero. Secondo lo scrittore e viaggiatore turco Evliya Çelebi, il Castello è stato costruito dai Veneziani nel XV secolo e, poi, poco tempo dopo, nel 1478, conquistato dagli Ottomani. Il suo strategico ruolo di controllo sul Mare Adriatico e la sua posizione ideale nei pressi della storica Via Egnatia, la direttrice millenaria che collegava l’occidente con l’oriente, hanno fatto sì che da due anni il Castello sia stato inserito nella tentative list dell’Unesco, la lista di attesa per essere iscritto tra i patrimoni mondiali dell’umanità. Oggi di questo splendido maniero a forma rettangolare sono rimaste visibili solo le mura (alte nove metri) e due torri (di dodici metri), ma secondo alcuni studi archeologici, in passato, il forte doveva essere disposto su due piani. Ciò che rende Bashtovë particolare rispetto ad altre fortezze visitabili in Albania è il fatto che si tratta dell’unico castello costruito in un campo e non in cima a colline o montagne. La posizione, infatti, in mezzo a campi coltivati senza niente intorno è semplicemente spettacolare. Il mio consiglio? Affrettatevi a visitarlo ora, prima che tutti quanti se ne accorgano.

Kalaja e Bashtovë, Rruga e Plazhit, Vile Boshtovë, Albania

Leggi di più sui castelli dell’Albania:
Albania: la leggenda del Castello di Rozafa a Scutari 
Albania: il Castello di Kanina a Valona
Albania: alla scoperta del Castello di Lezhë

Seguimi anche su Facebook: Letters From The Balkans

CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *