eventi

Albanian Gastronomy Expedition: alla scoperta della tradizione culinaria albanese

Un’offerta gastronomica fatta di sapori semplici e genuini, ricette millenarie e tradizioni che variano di villaggio in villaggio: la cucina albanese stupisce per la sua varietà e originalità. Chi ama il buon cibo ed è incuriosito dalla gastronomia del Paese delle aquile, non può fare a meno di seguire passo per passo sui social il curioso e interessante progetto triennale Albanian Gastronomy Expedition. Si tratta di una spedizione culinaria volta alla (ri)scoperta dei sapori tradizionali albanesi, supportata da RRNO una fondazione nata con lo scopo di preservare, sviluppare e promuovere la cucina albanese in tutto il mondo, ed ha come intento quello di far conoscere agli albanesi, e non solo, i sapori, le ricette tipiche e gli ingredienti utilizzati dalle famiglie per preparare piatti tradizionali nei villaggi remoti di Albania, di Kosovo, di Montenegro e di Macedonia del Nord. L’idea è nata dalle menti di Fejsal Demiraj, sous chef del prestigioso Noma di Copenaghen e co-fondatore di RRNO, e Nikolin Kola, co-fondatore di RRNO, che hanno chiamato ad unirsi a loro per immortalare le scoperte il fotografo tedesco Mathias Haupt.

Fli ©Matthias Haupt

La prima fase, realizzata quest’estate, ha portato i tre avventurieri a viaggiare in lungo e in largo nella regione, a confrontarsi con gli abitanti del luogo e a tracciare una mappa dei luoghi dove studiare e apprendere le ricette più particolari e curiose. Grazie alle loro scoperte si imparano a conoscere piatti unici e altrove introvabili come il Kabuni, un dolce dal sapore originale realizzato con carne di agnello, zucchero, burro, riso, cannella e nocciole, il Kajmak i embel, una sorta di antenato del gelato prodotto con latte di pecora e impreziosito da melassa di uva, e la Fli, uno dei più antichi piatti albanesi a base di farina, burro e yogurt. Se vi è venuta l’acquolina in bocca, vi invito a seguire la spedizione sia su Facebook che su Instagram e scoprire così nuove ricette e nuovi piatti.

(Crediti fotografici: ©Matthias Haupt)

Leggi di più sulla gastronomia albanese:
Taste The Balkans: Uka Farm, Laknas, Albania
Taste The Balkans: Luga e Argjendtë, Tirana, Albania
Taste The Balkans: Mullixhiu, Tirana, Albania

Seguimi anche su Facebook: Letters From The Balkans 

CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *