fotografia

Cartoline dall’Albania. Ottobre: Berat

Berat è una delle città più affascinanti dell’Albania e di tutta la Penisola Balcanica. Nel 2008 è stata inserita dall’Unesco nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità per via della sua meravigliosa architettura risalente all’epoca ottomana e per la compresenza secolare di religioni differenti. Berat è bellissima in ogni stagione dell’anno (anche se in estate fa molto caldo), ma in autunno, quando le foglie degli alberi si colorano dei toni caldi dell’arancione, del giallo e del rosso, dà il meglio di sé. Il tema di ottobre è dedicato a questa meravigliosa destinazione e queste sono le foto più belle scattate da voi durante i vostri viaggi!

 

SONILA QESARAKU
Quando ho scattato questa foto sorridevo, la vista davanti a me mi ha fatto molto pensare all’Asia, a quanto l’Albania sia una via di mezzo tra Oriente ed Occidente, in un corsa senza sosta per svilupparsi e conquistare il  suo posto nell’Unione Europea ma senza voler perdere la sua autenticità, quello che la distingue dall’omologazione con altri Paesi e che fa innamorare dell’Albania tantissimi viaggiatori del mondo.
(Potete seguire Sonila sul suo profilo Instagram e sul suo blog Travelling With Sonila)

 

STEFANIA E BRUNO TESTA
Quest’estate abbiamo fatto un tour di 12 giorni nella fantastica Albania visitandola da Nord a Sud e scoprendo posti che mai avremmo immaginato di poter vedere. Berat è stato uno di quelli; ci abbiamo lasciato il cuore, torneremo presto a vedere come sta! Ancora oggi, a distanza di due mesi dal nostro viaggio, guardiamo tutti i giorni le foto del nostro fantastico itinerario!
(Potete seguire Stefania e Bruno sul loro profilo Instagram)

 

FLORA BABA
Ogni volta che vado a Berat, mi sento come se stessi vivendo in un altro tempo: l’atmosfera di questa città è unica. Mi dispiace solo che non ci siano visitatori durante tutto il corso dell’anno, ma solo nei mesi estivi, perché essendo patrimonio Unesco lo merita, anche se le cose, rispetto agli anni passati, stanno migliorando.
(Potere seguire Flora sul suo profilo Instagram)

 

MARCO MARCHETTI
La vista sulle case di Mangalem in una notte di inizio agosto. Le luci dei lampioni e delle abitazioni rendono molto suggestiva la vista sul quartiere! (Potete seguire Marco sul suo profilo Instagram)

 

THOMA J KANCE
Il vecchio “boulevard” di Berat dove si passeggiava da adolescenti incrociando qualche sguardo amoroso. Un giorno, ritornando là da adulto, dopo la pioggia, mi sono imbattuto in questa pozza d’acqua, dove, con sorpresa ho visto riflessa la città vecchia nel suo biancore favoloso. Che nostalgia! Sono ritornato adolescente, ammirando, non più le ragazze, ma la città stessa.
(Potete seguire Thoma sul suo profilo Instagram)

 

BARBARA SANTINI
Il fiume Osum a Berat. Magari in estate non è al suo massimo, ma questo fiume che unisce i due quartieri della città mi ha emozionato. Cosa non emoziona dell’ Albania? Un viaggio che rifarei anche domani!
(Potete seguire Barbara sul suo profilo Instagram)

 

CLAUDE JACQUOT
Tanti anni fa ho visitato Berat in occasione di un viaggio in Albania del sud. Ai tempi c’erano pochi turisti e rimasi estremamente colpito dall’architettura della città e dalla sua armonia. Non vedo l’ora di tornare a visitarla a breve.

 

VILMA ZGENA
La mia adorabile Berat. Ogni volta che torno in questo meraviglioso posto, dove sono nata e cresciuta, mi manca l’aria ed è come se la vedessi per la prima volta!
(Potete seguire Vilma sul suo profilo Instagram)

 

SARA MASOTTI
La città dalle finestre sovrapposte, come è stata soprannominata Berat, è una delle destinazioni che più mi ha affascinato durante il mio viaggio in Albania. Passeggiare per le sue stradine acciottolate è stato come essere catapultati in un libro di fiabe.
(Potete seguire Sara sul suo profilo Instagram)

 

Vuoi partecipare anche tu a “Cartoline dall’Albania?

Semplice: ogni mese indicherò sulla mia pagina Facebook Letters from the Balkans un tema specifico e potrai inviarmi la fotografia scattata da te che ritieni più bella, che poi pubblicherò qui sul blog e sulla pagina Facebook Letters from the Balkans. Insieme alla fotografia (con inquadratura orizzontale) inviami anche una descrizione di circa due/tre righe dell’immagine, che luogo specifico ritrae, che emozioni hai provato. Non dimenticarti il tuo nome e, se ne hai uno, il tuo sito web e/o profilo Instagram. Il tutto va spedito a francescamasotti@hotmail.it nei termini che saranno indicati di volta in volta.
A brevissimo pubblicherò la destinazione del mese di novembre e, se avrai voglia, potrai partecipare con la tua immagine preferita di una delle città più belle del Paese delle Aquile, perciò… stay tuned!

 

Leggi di più sull’Albania:
Cartoline dall’Albania. Settembre: Vlora

Seguimi anche su Facebook: Letters From The Balkans

CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *