5 cose da sapere prima di visitare Bay of Bones-Museo sull’Acqua, in Macedonia del Nord

Una delle destinazioni più affascinanti della penisola balcanica è, senza dubbio, il lago di Ohrid. Questo specchio d’acqua tra Albania e Macedonia del Nord, il più antico e profondo lago del vecchio continente, regala alcuni degli scenari più belli che si possano ammirare durante un viaggio nei Balcani. Sulle sponde macedoni del lago, a metà strada tra l’incantevole cittadina di Ohrid e il Monastero ortodosso di Sveti Naum, si trova il Bay of Bones-Museo sull’Acqua, un luogo imperdibile, soprattutto se si viaggia con bambini al seguito. Il sito, infatti, consente ai più piccoli di fare una piacevole esperienza e trasformarsi in curiosi Indiana Jones, si visita in poco tempo e, inoltre, il biglietto d’ingresso per accedervi ha un costo veramente esiguo (100 dinari macedoni per adulti, 30 per bambini, corrispondenti rispettivamente a €1,60 e 0,50 cent. circa). Ecco 5 curiosità da sapere prima di visitarlo:

1)Il complesso archeologico è la ricostruzione parziale di un antico insediamento su palafitte in legno che, secondo gli studi realizzati in occasione degli scavi archeologici operati nell’area tra il 1997 e il 2005, esisteva lungo la sponda del lago di Ohrid già in età preistorica.

2)Il nome Bay of Bones deriva dalle numerose ossa (bones, in inglese) di animali e dai frammenti di vario tipo rinvenuti in loco durante gli scavi dagli archeologi.

3)Il museo è composto da ben 24 repliche di casette preistoriche, di varie dimensioni, visitabili all’interno, che consentono di immaginare come fosse la vita comunitaria in quell’epoca.

4)Durante la stagione estiva, è possibile immergersi nelle acque intorno al museo insieme a guide esperte locali. Se siete appassionati di diving, non mancate di svolgere questa attività ed esplorare così i fondali del lago più antico d’Europa.

5)A proposito del lago: sapete che dal 1979 la cittadina di Ohrid e il lago sono stati inseriti dall’UNESCO nella lista mondiale dei patrimoni mondiali dell’umanità? Una volta qui, capirete facilmente il perché.

 

Leggi di più sui Balcani:
Bosnia ed Erzegovina: 5 cose da fare a Sarajevo con i bambini
Kosovo: 5 cose da fare a Prishtina con i bambini
5 cose da fare a Podgorica, la capitale più snobbata dei Balcani

Seguimi anche su Facebook: Letters From The Balkans 

CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *