I Balcani in un piatto: il burek/byrek

Il byrek, burek o börek è uno dei piatti immancabili in qualsiasi tavola balcanica che si rispetti. Si tratta di una specie di torta salata di origine ottomana diffusa in tutta la penisola dalla Slovenia alla Turchia in numerose varianti. In Bosnia si chiama burek solamente la torta ripiena di macinato di carne, le altre tipologie hanno diversi nomi (per esempio quella di formaggio si chiama sirnica, mentre quella agli spinaci è zeljanica). In Albania, invece, non esiste questa distinzione e tutte le torte salate, a prescindere dal loro contenuto, sono chiamate byrek. Le migliori torte, a mio avviso, sono quelle di carne, zucchine, zucca gialla e spinaci, ma si possono riempire con quello che si preferisce dai pomodori alle cipolle, passando per formaggio e uova, fino a ricotta salata e patate. Di seguito trovate la ricetta per preparare sia la versione di carne che quella di spinaci.

Ingredienti per la pasta fillo:
500 gr di farina 00
2 cucchiai di olio di oliva
1 cucchiaino di sale
300 ml di acqua

Ingredienti per il ripieno di carne:
500 gr di manzo macinato
1/2 cipolla
2 cucchiai di olio di oliva
sale q.b.
1 pizzico di pepe

Ingredienti per il ripieno di spinaci:
500 gr di spinaci
1 uovo
2 cucchiai di olio di oliva
sale q.b.

Preparazione:
Unite il sale e l’olio alla farina e mescolate. Versate un po’ alla volta l’acqua e impastate finché l’impasto diventa consistente (non deve essere troppo duro perché poi va steso). Una volta formata una specie di palla, tenerla a riposare per 25 minuti. Se non avete tempo di fare la pasta fillo, potete acquistare quella già pronta che si trova nel reparto surgelati.
Nell’attesa, preparate il ripieno: se volete fare il burek/byrek/börek con la carne, unite il macinato alla cipolla tagliata fine, olio, sale e pepe e mescolate; se invece volete fare quello di spinaci, dopo averli lessati, fateli sgocciolare bene e uniteli all’uovo, sale e olio e mescolate.
Riponete poi in entrambi i casi il composto in frigo e preparate la tavola per stendere la pasta (sul tavolo usate una tovaglia di plastica così la pasta non si appiccica). Spargete un po’ di farina e tirate bene la pasta con il matterello, fino a quando non sarà finissima (le dimensioni e la forma saranno quelle di una pizza grande). Mi raccomando: non buttate via i pezzi di pasta tirata che avanzano perché possono servire per creare altri strati o dei mini burek. 
Mettete 3/4 fogli e aggiungete il ripieno di carne o di spinaci. Coprite con altri 3/4 fogli. Potete fare anche una torta a più strati, se vi piace più alta. 

Cottura:
Mettete la teglia in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti. Versate sopra il burek un po’ di latte e rimettete in forno per altri 5/10 minuti. Il burek/byrek/börek è buonissimo da inzuppare nello yogurt salato (va benissimo anche un qualsiasi yogurt bianco neutro che si trova al supermercato) e da mangiare con la crema di yogurt (trovate QUI la ricetta per farla in casa). A questo punto non mi resta che augurarvi buon appetito!

Leggi di più sui Balcani:
Il caffè turco, eredità ottomana nei Balcani
Cucina bosniaca: 10 piatti da provare assolutamente
Cucina macedone: 10 piatti da provare assolutamente

Seguimi anche su Facebook: Letters From The Balkans 

CONDIVIDI:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *